I Cannoli siciliani senza latte e senza glutine al forno

I Cannoli siciliani senza latte e senza glutine al forno

I Cannoli siciliani senza latte e senza glutine al forno

La ricetta di questi Cannoli siciliani è senza latte e senza glutine e anche senza lattosio al forno per la versione si cuciniamoli.

I Cannoli siciliani senza latte e senza glutine al forno  sono un dolce tradizionale tipico della pasticceria siciliana! Si tratta di cialde fritte a forma di tubo appunto “Cannolo“; farcite con crema di ricotta di pecora ( io ho usato la ricotta di soia) e gocce di cioccolato, infine decorati con zucchero a velo e granella di frutta secca : pistacchi, arancia candita che sono aggiunte sul ripieno che spunta dalla cialda!

Bontà unica che ha origini antiche! Il Cannolo siciliano risale ai tempi alla dominazione araba in Sicilia (dal 827 al 1091) nati dalle mani delle suore di un convento nei pressi di Caltanissetta; inizialmente preparati in occasione del Carnevale. Ben presto si diffusero in tutta la Italia, diventando il dolce da preparare in tutte le occasioni! Oggi insieme alla Cassata siciliana, sono i dolci siciliani più famosi al mondo!

La Ricetta Cannoli siciliani senza latte e senza glutine al forno fatti in casa come in pasticceria? Seguitemi passo passo. Per altre ricette clicca qui. 

Leggi anche la ricetta tiramisu

Per la scorza dei cannoli :


250 gr di farina senza glutine + un pò per spolverare
1 cucchiaino raso di cacao amaro in polvere
50 gr di zucchero semolato
30 gr di strutto
1 uovo sbattuto (da usarne 1/2 per impasto e 1/2 per la chiusura cannoli)
1 bicchierino di marsala (circa 60 gr)
un cucchiaio di aceto di vino bianco
cannella in polvere
vaniglia (1 bustina oppure 1 cucchiaio di estratto)
3 gr di sale


Per il ripieno dei cannoli :

800 g di ricotta di soia
400 g di zucchero semolato
120 g di gocce di cioccolato fondente

goccia rum

pizzico di vaniglia

aroma mandorla

Ripieno Cannoli siciliani senza latte e senza glutine al forno


Prima di tutto, realizzate la crema di ricotta.

Sgocciolate la ricotta alla perfezione tenendola un paio di ore in un colino.Trasferite la ricotta asciutta in una ciotola, aggiungete lo zucchero, frullate con un minipimer, in modo da ottenere un composto cremoso e vellutato senza grumi! Aggiungete le gocce di cioccolato e gli aromi. Girate e riponete in frigo per almeno 4 – 5 h.

 

Come fare la Cialda per i Cannoli

 

Per prima cosa, lavorate con le fruste lo strutto, la vaniglia, la cannella, il sale e lo zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso. Poi, aggiungete l’uovo, lavorate ancora con le fruste per amalgamare il tutto.

Poi aggiungete la farina precedentemente setacciata con cacao, a poco alla volta alternandola con aceto di vino e marsala. Fino ad esaurimento ingredienti e fino a raggiungere un impasto lavorabile e compatto, se necessario spolverate con un pizzico di farina.

 

Come realizzare la forma del Cannolo siciliano

 

Trascorso il tempo indicato, dividete l’impasto in 3 – 4 parti. Stendetelo sottilissimo ad uno spessore di 2 – 3 mm con l’aiuto di una macchinetta della pasta.

Poi, dovrete procedere ripiegando l’impasto su se stesso più volte, con aggiunta di farina cosi come si fa per le Chiacchiere fino ad ottenere una sfoglia compatta e che non attacca più!

Infine, dividete la sfoglia in quadrati di circa 10 x 10 cm e date la forma intorno al allo stampo.

CUOCERE IN FORNO PER 10 MINUTI CIRCA.

Alla fine, una volta freddi, prima di servire, farcite con la crema precedentemente preparata.

Completate aggiungendo sulle punte di crema la granella di frutta secca, gocce di cioccolato, scorze di arancia candita, ciliegie candite. Spolverate di zucchero a velo e servite!

Segui Cuciniamoli 

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: