Torta ai pistacchi e cioccolato: mini senza latte e glutine

Torta ai pistacchi e cioccolato: mini senza latte e glutine è un dolce ricco, fatto con una base di torta al cioccolato e ricoperto di deliziosa ganache al cioccolato e pistacchi.
D’accordo, non sarà il massimo della leggerezza, ma una fetta ce la si può anche concedere, di tanto in tanto. Grande golosità. Per le altre ricette segui su Instagram Cuciniamoli.

Ingredienti

175 g di farina senza glutine (io preferisco il mix torte)
220 g di margarina di soia
6 uova medie a temperatura ambiente
200 g di zucchero semolato
130 g di cioccolato fondente tritato
55 g di cacao amaro in polvere
1 bustina di lievito vanigliato per dolci da 16 g
1 pizzico di sale
700 g circa di ganache al cioccolato preparata con panna di soia e ciccolato fondente
200 g di pistacchi sgusciati e tritati grossolanamente
300g di crema kinder, leggi la ricetta su Cuciniamoli
200g di crema di pistacchio senza latte (se difficile da reperire puoi utilizzare la crema di cioccolato di scotti)

Mettiamoci all’opera e prepariamo la nostra Torta ai pistacchi e cioccolato: mini senza latte e glutine

Per preparare la Torta ai pistacchi e cioccolato comincia occupandoti della ganache, che puoi realizzare seguendo la  ricetta su Instagram tenendo conto che quelle dosi sono più che sufficienti per ricoprire questa torta.
Una volta preparata la ganache, lasciala raffreddare completamente prima a temperatura ambiente in modo che prenda consistenza.

Prepariamo la base.

Passa ora alla preparazione della base per la torta: dopo averlo tritato, fai sciogliere a bagnomaria 130 g di cioccolato fondente, mettendolo in una ciotola di metallo posta su di una pentola con acqua in ebollizione. Non appena il cioccolato sarà ben sciolto, togli dal calore la ciotola e lascialo intiepidire.
A parte, in una ciotola capiente sbatti 220 g di margarina ammorbidito a temperatura ambiente assieme a 200 g di zucchero semolato e non appena avrai ottenuto un composto morbido e cremoso, unisci le 6 uova a temperatura ambiente una alla volta, sempre sbattendo.
Non appena il composto sarà gonfio, aggiungi il cioccolato fuso ormai freddo e il pizzico di sale.
In un’altra ciotola setaccia e mescola 175 g di farina 00 assieme a 55 g di cacao amaro in polvere e 1 bustina di lievito vanigliato per dolci da 16 g, poi unisci questo mix secco al composto umido appena preparato, mescolando bene con una frusta a mano.
Per finire incorpora 50 g di pistacchi tritati grossolanamente e mescola il tutto con una spatola in modo da distribuirli uniformemente nell’impasto.
Versa l’impasto ottenuto in uno stampo a cerniera possibilmente rettangolare precedentemente foderato con carta da forno e livellalo bene in superficie con una spatola.

Fodera lo stampo

Se hai dei dubbi su come foderare lo stampo, cuciniamoli consiglia questo link https://youtu.be/TYAnfi3PBfc trovi un video con alcune tecniche semplicissime per foderare perfettamente varie tipologie di stampo.
Metti a cuocere la base al cioccolato nel forno preriscaldato in modalità statica a 180 °C per circa 45 minuti o comunque fino a quando sarà ben gonfia e cotta anche internamente.
Una volta cotta, sforna la base e lasciala raffreddare completamente, poi toglila dallo stampo e tagliale a strati.

Farcire la torta

Adagiare uno strato di crema al pistacchio ed uno strato più doppio di crema kinder.
Chiudere la torta e lasciarla riposare per circa 3 ore.
Tagliare la torta a rettagoli di piccole dimensioni e ricoprila con la ganache al cioccolato.
Cospargi la superficie del dolce con i rimanenti 150 g di pistacchi e trasferisci la torta in frigorifero per circa un’ora, prima di servirla in tavola.

Leggi altre ricette qui

cuciniamolitutti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: